Spedizioni in 24/48h| Spediamo Gratis in Italia oltre 89€| -10% iscrivendoti alla newsletter|Spazzola Tartufi OMAGGIO oltre 100€

Blog

Blog

Previsioni per l’autunno e tutte le date delle fiere in Italia del Re dei Tartufi

“lo conosci ma non sai definirlo, lo percepisci ma non riesci ad assaporarlo, lo avvicini ma non ne cogli l’anima. Araba fenice della gastronomia internazionale, utopia dei sensi, il tartufo bianco è essenzialmente profumo, e solo dopo anche gusto.”

(Carlo Cracco)

Tutti lo cercano, tutti lo desiderano sulla propria tavola: il re dei tartufi, il Tartufo Bianco Pregiato è già sulla bocca e nei pensieri di tutti gli appassionati di cucina.
Nonostante manchi ancora qualche settimana all’apertura ufficiale della raccolta del Tartufo Bianco in Italia, l’attesa per la sua quotazione inizia già a farsi sentire.

Il suo gusto e aroma intensi lo portano ad essere uno dei tartufi più apprezzati al mondo, e per questo il valore del Tartufo Bianco è tra i più elevati (scopri i segreti della sua fama qui). Le quotazioni per il Tuber Magnatum Pico però sono mutevoli: ogni anno in base a diversi fattori, il prezzo subisce delle variazioni più o meno notevoli.

 

 

Prezzo del Tartufo Bianco: le variabili

Diverse possono essere le variabili che influenzano il prezzo dei tartufi, e in particolare del Re dei Tartufi. Proviamo ad analizzare le più rilevanti ai fini della quotazione del Tartufo Bianco durante questo 2022.

  • Qualità del Tartufo Bianco

Grazie alla nostra fitta rete di cavatori da cui acquistiamo quotidianamente Tartufo fresco, e alla nostra esperienza sul campo, possiamo prevedere una buona qualità per il Tuber Magnatum Pico per la stagione 2022.

Le sporadiche perturbazioni e temporali passeggeri che hanno interessato specifiche zone dell’Italia nei periodi più indicati, sembra abbiano favorito positivamente la creazione delle spore. Infatti i “minuscoli semi” contenuti nei vecchi tartufi vengono così trasportate, attecchendo poi nel suolo e formando nuovi tartufi.

  • Reperibilità del Tartufo Bianco e influenze climatiche

Siamo al corrente che negli ultimi anni nel territorio italiano il Tartufo Bianco non è presente in quantità eccessive. Il motivo è presto detto: i continui cambiamenti climatici che stanno influenzando molte colture hanno avuto effetto negativo anche sulla produzione di tartufo.
Anche il disboscamento e i numerosi incendi, in particolare in determinate zone del Bel Paese, stanno contribuendo alla scarsa reperibilità del noto fungo ipogeo.

La qualità del Tartufo Bianco è sicuramente stata positivamente influenzata dal caldo torrido di questa estate 2022. D’altro canto, la quantità e/o la durata della stagione potrebbero invece subire un brusco rallentamento.

Come abbiamo potuto constatare dalla stagione quasi agli sgoccioli del Tartufo Estivo, questa estate verrà ricordata a lungo per la scarsità di prodotto, per la sua breve durata e per la repentina ascesa di prezzi a cifre addirittura raddoppiate rispetto agli standard.

Possiamo infine aggiungere che le precipitazioni di fine agosto e settembre influenzeranno molto la disponibilità di Tartufo Bianco Pregiato, che verrà poi raccolto dai cavatori tra fine novembre e dicembre.

 

 

 Le fiere e gli eventi dedicati al Re della Tavola

Con l’arrivo di ottobre si entrerà effettivamente nel vivo della stagione dedicata al Tuber Magnatum Pico: le fiere e gli eventi dedicati al Tartufo Bianco saranno presenti soprattutto nelle vicinanze delle zone dedicate alla sua raccolta.

Prima tra tutte la celebre Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba, giunta oramai alla sua 92° edizione, dall’8 ottobre al 4 dicembre 2022.

Un altro evento molto noto a livello nazionale è la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna nelle Marche, che vanta ormai già 56 edizioni, giungendo quest’anno alla numero 57. La fiera si terrà il 23, 29, 30, 31 ottobre e 1, 5, 6, 12, 13 novembre 2022 e sarà un’occasione per celebrare sua Maestà il Tartufo e per assistere a performance gastronomiche innovative e tradizioni secolari del territorio.

Previsioni 2022 sui prezzi del Tartufo Bianco

Nessuno possiede la sfera di cristallo per conoscere con certezza le oscillazioni del mercato, ma con buona probabilità la stagione 2022 inizierà con un prezzo del Tartufo Bianco piuttosto sostenuto (ma senza esagerare, né troppo basso ma nemmeno esageratamente alto).
Questo in attesa di poter valutare la qualità del prodotto, la quantità di tartufo che offrirà questa stagione e conseguentemente quale sarà la risposta del mercato.

Come in qualsiasi altra contrattazione, la richiesta di Tartufo Bianco e l’offerta del prodotto aiuteranno a delineare meglio quale sarà lo scenario esatto nel prossimo autunno/inverno.

Se la stagione del Tartufo Bianco 2021 non è stata particolarmente proficua, ci auguriamo e speriamo che da questo 2022 possa nascere un prodotto abbondante e prezioso per godere tutti del gusto inconfondibile di questo gioiello della terra!

Acquista online il nostro Tartufo Bianco

Scopri i prezzi e le disponibilità del Tartufo Bianco Pregiato disponibile nel nostro shop online!
Il prodotto non è ancora disponibile?
Niente paura, puoi iscriverti QUI alla Lista d’attesa (Wait List) per essere avvisato della disponibilità del nostro Tartufo Bianco con una semplice email!

Share this post

Comments (2)

    • Francesco

    • 30/08/2022 at 09:09 am

    Speriamo in una buona annata!

      • Tartuber

      • 30/08/2022 at 09:19 am

      Ce lo auguriamo tutti 😉

Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *