Spedizioni in 24/48h| Spediamo Gratis oltre 70€| -10% iscrivendoti alla newsletter | Affetta Tartufi OMAGGIO oltre 180€

Blog

Blog

Tre tartufi freschi sono meglio di uno e per le feste sono un super regalo!

Le feste natalizie portano sempre grandi doni. Nel nostro caso grandissimi! Non tutti sanno infatti che in queste settimane il mondo dei nostri amati e preziosi tuberi ci riserva una congiunzione astrale da leccarsi i baffi: la possibilità di avere a disposizione nella loro splendida freschezza, ben tre tipologie di tartufo. Avete capito bene: Natale è quel momento eccezionale dove alla voce “tartufi freschi” potete scegliere tra il Tartufo Bianco Pregiato, il Tartufo Nero Uncinato e i primi Tartufi Neri Pregiati (tartufo chiamato anche “Nero dolce”) che raggiungono la maturazione proprio in concomitanza con la fine di dicembre. E quale migliore momento quindi per darci dentro con ricette che esaltano il gusto e le caratteristiche dei tre Re Tartufi? Le nostre tavole non aspettano altro e con la nostra “mini guida natalizia” potrete divertirvi e preparare dei cenoni clamorosi e a portata di portafogli. La presenza di tre tipologie diverse, infatti, ci consente di avere un’ampia scelta per ogni budget. Non male vero? Allora partiamo, ecco a voi qualche consiglio per i vostri Menù delle Feste a base di Tartufo.

Menù delle Feste: iniziamo con gli antipasti

Siamo all’entrée della nostra soirée. Sì, insomma, all’antipasto della nostra serata, tutti intorno ad una tavola imbandita a festa. Con cosa cominciamo a deliziare i nostri palati? Noi abbiamo qualche buon suggerimento. Ovviamente a base di tartufo. Se abbiamo puntato le nostre fiches sul Tartufo Bianco, possiamo volare altissimi con l’uovo morbido, un grande classico intramontabile. Se l’uovo non è il nostro forte, possiamo agilmente ripiegare sul crostino con burro fuso e lamelle di Tartufo Bianco, portata facile da preparare e capace di garantire un successo con tanto di applauso finale. Ovviamente vi toccherà scegliere una materia prima di grande qualità. E noi, guarda caso, abbiamo uno shop da consigliarvi! Rimaniamo nel campo del Bianco e allarghiamo i nostri orizzonti pensando a una fonduta col nostro tubero, piatto sicuramente più impegnativo ma foriero di grandi soddisfazioni.

A metà tra l’antipasto e il secondo piatto, vi consigliamo la tartare di carne con Tartufo Bianco con possibile variante a base di Nero Pregiato da valutare a seconda dei gusti e delle tasche. Abbiamo parlato di nero e allora vi segnaliamo che sì, l’uovo strapazzato con il nero pregiato è un antipasto da urlo, così come il crostino di paté con sopra delicate lamelle del tanto amato “Nero Dolce”. Acquolina in bocca vero? Chiudiamo la carrellata di partenza con un piatto colmo di sapore e amore: la burrata servita con il Tartufo Nero Uncinato, macinato e condito con olio sale e pepe. Difficoltà di realizzazione di queste portate? Bassa. C’è solo un segreto per la buona riuscita: il tartufo che sceglierete. Questo, infatti, farà la differenza.

Noi vogliamo il primo, al Tartufo ovviamente!

La pasta lunga fa rima con tartufo. È uno dei teoremi fondamentali delle lezioni di cucina. Con dei corollari. Se la vostra pasta lunga non è all’uovo, come nel caso dei nostri amatissimi strangozzi, la scelta del tartufo migliore dovrà ricadere sul Tartufo Nero Uncinato. Se ci troviamo di fronte a una tagliatella, invece, il testa a testa per il migliore abbinamento è tra il Tartufo Nero Pregiato e il Tartufo Bianco. Volete darvi alla pazza gioia con dei tortellini? Qui ognuno ha la sua preferenza: a noi piacciono semplici, con ripieno di carne e conditi con un buon macinato di Tartufo Nero Pregiato, condito con del buon olio extravergine di oliva. Ma c’è chi li mangia in brodo, e lì… le lamelle di Tartufo Bianco non guastano mai. Non è ancora finita. Se vogliamo parlare di grandi risotti, non c’è via di scampo: i chicchi chiamano il Tartufo Bianco. Per chi invece opta per una vellutata delicata, magari di zucca, allora il consiglio è il Tartufo Nero, Uncinato o Pregiato che sia.

I secondi? La regola è solo una ed è gustosa!

Siete amanti della carne? Preferite il pesce? Qualunque sia il vostro secondo piatto preferito, la scelta è facile e conduce a vette altissime di piacere: basta affettare a piacere sulle pietanze ancora calde qualsiasi tipologia di tartufo per rendere il piatto buonissimo! A questo punto non avete che l’imbarazzo della scelta. Mentre a noi non resta altro che augurarvi buone feste tartufate!

Acquista online

Entra nel nostro SHOP per acquistare online, in modo sicuro, i prodotti legati a quest’articolo.

A partire da 49,00

Conosciuto anche come “Nero Dolce” o “Nero di Norcia” è il più pregiato della famiglia dei Tartufi Neri e viene raccolto in inverno. La pezzatura è mista, parte da circa 15g fino a un massimo di 50g.
Quantità consigliata: 15g/20g a persona

N.B. Il prezzo del prodotto fresco è spesso soggetto a variazioni non prevedibili e l’utente potrebbe notare oscillazioni al rialzo o al ribasso.

22 recensione(i)
Non disponibile
A partire da 25,00

Noto anche come “Scorzone Invernale”, il Tartufo Nero Uncinato ha un sapore più intenso rispetto al Tartufo Nero Estivo e si trova durante la stagione autunnale. La pezzatura è mista, parte da circa 15g fino a un massimo di 50g.
Quantità consigliata: 15g/20g a persona

N.B. Il prezzo del prodotto fresco è spesso soggetto a variazioni non prevedibili e l’utente potrebbe notare oscillazioni al rialzo o al ribasso

76 recensione(i)

Tartufo Nero Uncinato Fresco

Unisciti alla lista d'attesa per essere notificato via email quando questo prodotto sarà disponibile

Share this post

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *