Spedizioni in 24/48h| Spediamo Gratis in Italia oltre 89€| -10% iscrivendoti alla newsletter|Spazzola Tartufi OMAGGIO oltre 100€

Blog

Blog

E’ il tartufo nero per eccellenza, e di certo l’appellativo pregiato non è una casualità: il Tuber Melanosporum Vittadini o Tartufo Nero Pregiato fresco è amato e richiesto dai veri amanti della buona cucina (potete approfondire la sua conoscenza qui)

Certo, il tartufo in generale è un prodotto prezioso, da trattare con cura a partire dal momento in cui lo si porta a casa, lo si conserva e lo si prepara per servirlo sulla nostra tavola. Ma non per questo non è possibile creare dei piatti veramente gourmet a casa propria, anche con un ingrediente pregiatissimo come questo Tartufo invernale.

Siamo abituati a gustarlo su portate da capogiro nei migliori ristoranti ma la verità è che cucinare il Tartufo Nero Pregiato non è affatto un’impresa impossibile, e noi di Tartuber ve lo dimostreremo!

Dunque allacciate i grembiuli e preparatevi a tre ricette a base di Tartufo Nero Pregiato che lasceranno a bocca aperta i vostri ospiti, soprattutto quando rivelerete loro che la creazione è avvenuta proprio a casa vostra, tra le vostre mani!

Sezione di tartufo nero pregiato fresco

Ma prima…qualche veloce consiglio su come cucinare il Tartufo Nero (sì, ne avrete bisogno se siete alla prime armi)

Avete acquistato le vostre pepite di Tartufo Nero Pregiato e adesso…beh adesso è il momento di gustarlo! Come fare? Il Tartufo Nero può essere utilizzato cotto? E come?

  1.  Sì, potete cuocere il vostro Tartufo Nero di Norcia, anzi la sua fragranza si sprigiona soprattutto in cottura. Ma attenzione! Prima è necessario grattugiarlo e creare una sorta di “soffritto” in padella a cui aggiungerete il vostro pregiato ingrediente: non potete di certo cucinare il tartufo intero o tagliato in grossi pezzi! Vi consigliamo quindi un soffritto con aglio e olio extravergine di oliva, al quale si aggiungerà, una volta tiepido, il macinato da voi stessi creato, di Tartufo Nero insaporito con sale e un pizzico di pepe. Un bijoux, ve lo assicuriamo!
  2. Se non siete di corsa vi consigliamo di togliere il Tartufo Nero Pregiato dal frigo almeno 30 minuti prima del suo utilizzo in cucina.
  3. Prima però, la pulizia: tenetelo a bagno in acqua fredda per una decina di minuti e poi spazzolatelo sotto l’acqua corrente con una spazzolina (se siete dei veri “tartufo lovers” non può mancare tra i vostri accessori la famosa spazzolina per tartufi per essere autonomi nella semplice ma delicata rimozione dei residui di terra sul peridio del prodotto)
  4.  Una volta che il tartufo sarà pulito utilizzatelo a piacere sui vostri piatti, preferibilmente su pietanze calde che ne esaltino il sapore, se si decide di tagliarlo a crudo con l’utilizzo di un’affetta-tartufi.
  5. Una chicca speciale: tenete da parte un po’ di prodotto per affettare delle lamelle di tartufo e guarnire qualunque piatto stiate per preparare; esse daranno quel tocco di croccantezza o crunchy ad ogni pietanza!
E adesso sì che siamo veramente pronti a metterci ai fornelli e a preparare le nostre ricette con il Tartufo Nero Pregiato!
Tagliatelle al tartufo nero
Crema di patate al tartufo nero
Uova al tartufo nero

Ricette con Tartufo Nero: detto fatto!

Una ricetta classica e raffinata: Tagliatelle al Tartufo Nero fresco (Pregiato)

Tagliatelle con tartufo nero pregiato

Le tagliatelle (ma anche i tagliolini), uno dei primi piatti più gustosi e tipici della tradizione italiana: se fatte a regola d’arte ci troveremo tra le mani una pasta porosa e che ben trattiene il sugo, assorbendo tutto il gusto che esso sprigiona.

Ma veniamo a noi: la ricetta per abbinare tagliatelle e Tartufo Nero dolce è molto semplice se vengono utilizzate delle materie prime di qualità, questo va da sé.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per delle prelibate tagliatelle al Tartufo Nero invernale (per 4 persone)

  • 400 gr di tagliatelle all’uovo (o di Strangozzi, primo piatto tipico umbro che si sposa eccelsamente con il tartufo)
  • 80 gr di tartufo nero pregiato fresco (circa 20gr a persona)
  • Formaggio grana oppure
  • Burro (meglio se al tartufo)
  • Aglio
  • Olio extravergine di oliva

Creare la crema a base di Tartufo Nero per le tagliatelle

  • Grattugiare o tagliare molto finemente il Tartufo Nero Pregiato
  • Soffriggere in una padella olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio
  •  Far raffreddare e unire il Tartufo Nero grattugiato, facendolo insaporire

Cucinare le tagliatelle (o qualsiasi tipo di pasta lunga)  e assemblaggio del piatto (con annessa acquolina in bocca)

  • Nel frattempo, cucinare le tagliatelle ma attenzione: dovranno essere al dente per una migliore mantecatura assieme al nostro sugo di tartufo!
  • Unire le tagliatelle appena scolate al sugo di tartufo nero pregiato mescolando ed aggiungendo eventuale acqua di cottura tenuta da parte.
  • Ed ora la parte più goduriosa di tutto il procedimento: servire le tagliatelle al sugo di tartufo nero sul piatto e successivamente far cadere una pioggia di lamelle di tartufo fresco su di esso. Vi assicuriamo che gli ospiti apprezzeranno particolarmente questo tocco finale, e questo include un’alta probabilità di richiesta di bis!

Una ricetta leggera e vegan: crema di patate al Tartufo Nero

Crema di patate e tartufo nero

 

Tra i tantissimi piatti con il Tartufo Nero di Norcia troviamo anche soluzioni per vegani e per chi desidera sapori molto delicati ed eleganti: è il momento di presentare la crema di patate con Tartufo Nero!

Ingredienti per la crema di patate e tartufo nero (4 persone):

  • 400gr di patate (100 gr a testa circa)
  • Burro (al tartufo se si desidera un gusto più deciso)
  • 40 gr di tartufo nero pregiato fresco
  • Cipolla

I passaggi semplicissimi per un’ottima crema di patate e Tartufo Nero

  • Tagliare la cipolla e farla rosolare in padella antiaderente con olio extravergine di oliva (per i veri amanti del gusto del tartufo potete usare l’olio extravergine al tartufo nero: da capogiro!) poi aggiungere le patate tagliate finemente e coprire con acqua fino a che non si saranno intenerite.
  • Dopodiché frullare le patate con olio aggiungendo sale e pepe. Per un gusto ancor più deciso aggiungere anche del brodo di carne, una leccornia!

Per un gusto veramente tartufato è possibile grattugiare del Tartufo Nero Fresco e amalgamarlo con la crema di patate.

  • Tagliare poi il restante tartufo a fettine sottili e adagiarlo sulla zuppa di patate, dando una spolverata di pepe al tartufo.

Semplice, veloce, caldo e gustosissimo. Un piatto ideale per le fredde sere invernali!

Una ricetta veloce ma sempre d’effetto: Uova con Tartufo Nero Pregiato

Uova e tartufo nero pregiato

Certo potrà sembrare un piatto meno d’effetto degli altri ma vi assicuriamo che una volta che avrete sulla vostra tavola le uova al tegamino con spazzolata di Tartufo Nero rigorosamente freschissimo, beh non rimpiangerete di certo i piatti citati in precedenza!

Ingredienti per le uova al tartufo nero (4 persone):

  • 8 uova (circa 2 a testa)
  • 80 gr di tartufo nero pregiato fresco (circa 20gr a persona)
  • Burro q.b. (ancor meglio se al tartufo) o olio extra vergine di oliva (a vostro piacimento)

Procediamo con le nostre uova al tartufo nero pregiato!

  • Iniziamo ungendo una padella antiaderente con del burro (meglio se burro al tartufo, ovviamente) e scaldandola ma non eccessivamente: il rischio di bruciacchiare le uova è molto alto.
  • Procediamo aprendo le uova (porzione consigliata circa 2 uova a testa) e coprendo la padella con un coperchio. Grazie a questo tipo di cottura l’albume si cucinerà perfettamente e il tuorlo resterà leggermente morbido e denso. Pensate a che goduria quando con la forchetta lo romperete gustandolo assieme alla pioggia di tartufo…un’immagine idilliaca per qualsiasi food lover!
  • Cucinate le uova dai 3 ai 5 minuti a fuoco basso-medio (la scelta del livello di cottura è personale) e servitele sul piatto di portata.
Potete infine decidere se guarnire il vostro piatto di uova con del tartufo nero grattugiato oppure affettato a lamelle per un effetto di croccantezza maggiore!

 

Acquista online tutti i prodotti per realizzare le tue ricette a base di Tartufo Nero Pregiato

Entra nel nostro SHOP per acquistare online, in modo sicuro, i prodotti legati a quest’articolo e inizia a creare le tue ricette a base di tartufo nero:

A partire da 85,00

Conosciuto anche come “Nero Dolce” o “Nero di Norcia” è il più pregiato della famiglia dei Tartufi Neri e viene raccolto in inverno.
Quantità consigliata: 15g/20g a persona

N.B. Il prezzo del prodotto fresco è spesso soggetto a variazioni non prevedibili e l’utente potrebbe notare oscillazioni al rialzo o al ribasso.

La pezzatura è mista, parte da circa 15g fino a un massimo di 50g.

52 recensione(i)
A partire da 4,65

Tutto il gusto dell’ottimo olio extravergine di oliva unito al gusto del Tartufo Nero Estivo

9 recensione(i)
7,65

Una crema di burro impreziosita dalla presenza del Tartufo nero Estivo, che gli conferisce un sapore e un profumo tipico del tartufo nero estivo

5 recensione(i)

6,20

Pasta di semola di grano duro all’uovo trafilata al bronzo. La lenta essiccazione a bassa temperatura di questo prodotto consente ai componenti di rimanere inalterati e di conservare il sapore originale.

Quantità ideale per 3 persone.

14 recensione(i)
18,90

Il giusto accessorio per affettare tartufi freschi, surgelati o in salamoia.

Questo affetta-tartufi ha una lama ondulata che può essere regolata a seconda dello spessore che si vuole ottenere.

È prodotto in Italia, completamente in acciaio inox.

26 recensione(i)
8,40

Un accessorio indispensabile per la pulizia dei Tartufi con setole idonee alla rimozione dei residui di terra anche dal peridio più insidioso.

La spazzola per tartufi marchiata Tartuber può essere tua in OMAGGIO se raggiungi almeno 100 € di spesa!

22 recensione(i)
Share this post

Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *